L’HOME STAGING E IL FAI DA TE - Il Blog di Archdesign4d - Archdesign4d | Home Staging  Consulting  Interior Design

Vai ai contenuti

Menu principale:

L’HOME STAGING E IL FAI DA TE

Pubblicato da in Home Staging ·
Tags: Archdesign4dhomestaginghomestager


Chi segue il nostro blog ormai sa bene che parliamo di Home Staging sotto tutti i punti di vista: analizziamo i risultati, riportiamo le statistiche e descriviamo gli interventi che svolgiamo così da fornire più informazioni possibili per rendere la valorizzazione immobiliare di ordinaria routine.
Più informazione si ha di un determinato argomento, tanto più si avrà conoscenza dello stesso. Informare è alla base della conoscenza…ma conoscere non vuol dire saper fare!

L’era della “risposta a portata di Google” ci permette di avere una miriade di nozioni che fino a qualche anno fa potevamo solo sognare: oggi per qualsiasi dubbio basta scrivere sul noto motore di ricerca una parola, premere invio e…come per magia fuoriescono centinaia e centinaia di link inerenti. Questo è straordinario (specie per chi è curioso)! Quello che lo è meno, è l’incapacità di filtrare le notizie che recepiamo.
Spesso ci si trova, infatti, a fare proprie delle nozioni altrui e a barcamenarsi in un fai da te improvvisato, piuttosto che affidarsi a dei professionisti. Si preferisce vedere qualche tutorial online, piuttosto che chiamare un idraulico professionista che ripari il rubinetto del lavello, oppure lasciarsi ispirare da qualche rivista online, invece che contattare un arredatore professionista.
Di certo, non siamo contrari al fai da te, purché si parli di fai da te costruttivo! Saresti davvero in grado di paragonarti ad un idraulico professionista se non sapessi neanche la differenza fra una pinza per dadi ed una pinza verticale? Saresti in grado di sostituirti ad un arredatore professionista per dare armonia e proporzione agli spazi se non sapessi quali stili e colori abbinare? Il fai da te è costruttivo quando non si supera il limite della professionalità: una cosa è provare, un’altra è saper fare!

E ora, poniamo l’attenzione proprio sull’Home Staging. Se ti trovi su questo blog è perché sei una persona curiosa e di questo ne siamo entusiasti. Il mondo della valorizzazione immobiliare è affascinante perché ti permette di investire ottenendo un ritorno davvero sorprendente! Questo, però, non significa che ti è sufficiente rifare un letto o mettere una pianta su un tavolo per dare nuovo volto al tuo immobile da vendere/affittare. Home Staging non vuol dire mettere dei cuscini su un letto o porre un accessorio colorato in evidenza. Home Staging vuol dire analisi del mercato e del target di riferimento, studio approfondito delle peculiarità e potenzialità dell’immobile, scelta dell’allestimento più idoneo, sviluppo di un piano di marketing immobiliare che permetta il raggiungimento dell’obiettivo nei tempi prestabiliti, gestione di un magazzino con relative consegne, trasporti e montaggi, realizzazione di un servizio fotografico professionale che potenzi l’intero lavoro…insomma l’Home Staging non si improvvisa! Non si tratta di avere buon gusto, bensì di studiare e formarsi costantemente per essere in grado di fare davvero la differenza per vendere/affittare prima e al prezzo di mercato!

D’altronde come suggerisce Frank Tyger “la professionalità sta nel sapere come farlo, quando farlo, e nel farlo”.





Copyright © 2014 - 2019 All rights reserved Archdesign4d
Torna ai contenuti | Torna al menu