ANSIA DA CANTIERE - Il Blog di Archdesign4d - Archdesign4d | Home Staging  Consulting  Interior Design

Vai ai contenuti

Menu principale:

ANSIA DA CANTIERE

Pubblicato da in Ristrutturazioni ·
Tags: Archdesign4darchitettocantieredirezionelavori


Parliamo spesso nei nostri articoli, e più in generale con i nostri clienti, dell’entusiasmo e della passione che pervade il nostro ruolo di professionisti durante l’esecuzione di uno Staging o mentre si sviluppa un progetto architettonico.
 
Oggi, però, abbiamo pensato di dedicare del tempo ad un argomento che inizia ad essere quasi un tabù per alcuni clienti…il CANTIERE, la fase di realizzazione dell’opera, quella stessa fase che viene tanto agognata ma al contempo temuta: il cantiere è visto, infatti, come il concretizzarsi di ogni aspettativa sulla nuova casa, ma allo stesso tempo rappresenta il confronto reale e diretto con demolizioni, abbattimenti, ricostruzioni che in corso d’opera trasmettono la sensazione di incompiuto e indefinito. Abbiamo, così, pensato di provare a rivolgerci direttamente a TE, che sei capitato qui sul nostro blog, volontariamente o per caso, per affrontare con TE questo tema!
Così come le fasi preliminari dei lavori, anche e soprattutto la fase esecutiva dell’opera prevede scrupolose attenzioni, che sta al professionista incaricato di svolgere. Non temere se il primo giorno di cantiere, così come i successivi, vedi man mano smantellare la tua casa: è vero, lì ci sono i tuoi ricordi, il tuo vissuto ma se hai deciso di ristrutturare completamente o parzialmente la tua abitazione sicuramente hai un motivo più valido ed importante per farlo! È inutile negarlo, inizia a salire l’agitazione che può sembrare quasi ansia, perché non ti sei mai “scontrato” con una realtà così invadente da stravolgere completamente il tuo ambiente, i tuoi spazi. E poi iniziano a salire i dubbi: “I lavori finiranno in tempo? Quando inizieranno a posare il pavimento? E gli infissi? Nel bagno è meglio mettere prima i sanitari o la doccia?”... Ecco che ti ritrovi avvolto da mille punti interrogativi che ti portano soltanto in uno stato confusionale ancora più marcato.
A questo elenco di domande, ci permettiamo di aggiungerne solo una, che forse è l’unica che ti suggeriamo di farti: “Vorresti vivere la trasformazione della tua casa senza timori e paure?”. Noi di Archdesign4d ti suggeriamo la risposta: SI, SENZA TIMORE E SENZA PAURA!

È compito indiscusso del professionista stabilire tempi e modi di lavori in cantiere, in relazione agli uomini della ditta a disposizione e alle lavorazioni previste, stabilite accuratamente prima dell’inizio lavori e in relazione alla progettazione sviluppata.
L’architetto incaricato come Direttore Lavori seguirà accuratamente ogni lavorazione, sarà suo compito gestire la conseguenzialità dei lavori, coordinare la/le ditte coinvolte nel cantiere, redigere tutta la documentazione necessaria e soprattutto per quanto possibile prevenire eventuali imprevisti (che come tali possono “spuntare” fuori in corso d’opera ma, non preoccuparti, è anche qui compito del professionista risolverli). Quello che ti suggeriamo è di evitare che l’ansia di eventuali problemi che potrebbero sorgere prevalga sulla fiducia che stai dando al professionista che hai scelto: la soddisfazione dell’ottima riuscita della tua casa è sia tua sia dell’architetto che ha progettato e sta seguendo l’intero iter cantieristico!
E poi, diciamolo…quando si iniziano a ricostruire i tramezzi che danno nuova forma agli ambienti, si chiudono le tracce degli impianti realizzati, si dipingono le pareti con i colori scelti, si provvede al montaggio di porte ed infissi, ecco che la tua casa prende vita! La tua paura che in fase di demolizioni stava predominando, inizia a far posto ad una sensazione di soddisfazione ed entusiasmo da farti entrare in casa sorridendo! E sorridi perché finalmente la casa dei tuoi sogni si è “magicamente” tramutata in realtà…e se solo avessi vissuto diversamente i momenti che portano dalle demolizioni alla tanto desiderata nuova immagine della tua casa, avresti certamente lasciato un filo di energia in più per dedicarti ad un aspetto fondamentale, indispensabile nel post lavori: la pulizia e il trasloco di tutti i tuoi oggetti personali! Purtroppo su questo l’architetto non può venirti in aiuto! ;)





Copyright © 2014 - 2019 All rights reserved Archdesign4d
Torna ai contenuti | Torna al menu